Dove sta andando Propel?

Ieri sera François Zaninotto, lead developer del progetto, ha anticipato in una sessione IRC sul canale #propel le prossime novità. Nel prossimo futuro, nella versione 1.6, sarà presente il supporto alle migrazioni. Per quanto riguarda invece il grosso salto alla versione 2.0, è ancora tutto da decidere, ma la direzione sembra essere quella di un layer di implementazione di Active Record sopra il DBAL di Doctrine 2.
La trascrizione completa è disponibile sul gruppo degli sviluppatori di Propel.

One Reply to “Dove sta andando Propel?”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *