Live from Symfony Live Parigi – giorno #1

09:30 – Arrivati nella giornata di ieri, dopo viaggi più o meno travagliati, siamo pronti ad iniziare questo Symfony Live 2011.

Abbiamo appena assistito alla “prefazione” di Fabien Potencier, che ci ha dato un’introduzione generale alla conferenza, per “passare la palla” a John Josh Holmes e al keynote The lost art of simplicity, che stiamo ascoltando proprio in questi minuti.

La conferenza si preannuncia interessante: si parlerà di performance, Symfony2, il suo CMF ed anche argomenti poco in voga nel mondo del processore di ipertesti, come l’aspect-oriented programming.

 

Potete seguire la conferenza su twitter cercando l’hashtag #sflive2011.

Commenti e slide dei talk li troverete su joind.in .

Come già detto, la conferenza si preannuncia prelibata, e le prime impressioni sono più che positive: il fatto che sia stata organizzata un unconference come terza track e che ci siano due party sponsorizzati (da Wake stasera, da GitHub domani) per gli spettatori non possono che farci sorridere.

10:30 Talk #1

Sala A – Johannes Schmitt: Symfony2 Application Security

Il talk si focalizza sull’implementazione dei meccanismi di autenticazione ed autorizzazione all’interno di Symfony2.

Nella prima parte Johannes spiega qual è il ciclo di vita di una richiesta dal punto di vista del Security component, per poi mostrare quali sono le interfacce ( nessun sfUser nativo ) che ci faranno implementare le utenze in Symfony2, come, ad esempio, AccountInterface che definisce le 5 azioni di base per gestire un account utente.

Il sistema di autorizzazione è invece estremamente rinnovato ed efficace: viene introdotto un sistema di votazione che prende in esame il consenso – o meno – all’azione di un utenza da parte di N giudici definiti dall’applicazione, che tipicamente possono essere istanze che giudicano la validità dell’account, le credenziali dell’utente e così via.

Chicca finale, la possibilità di definire i permessi da parte del sistema ACL, nei controller, direttamente tramite le annotations.

 

Sala B – Lukas Kahwe Smith:   State of the Symfony2 CMF Project

 

11:30 Talk#2  Problemi di connessione cronaca incostante

Sala A Tom Boutell: Apostrophe: a Symfony-powered CMS your clients will love

Apostrophe (improved Paris edition)

Sala B  Xavier Lacot , Damien Alexandre: RESTful avec symfony et Symfony2

16:30 talk #5
Sala A: Bernhard Schussek: Leveraging Symfony2 Forms                                 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autori: @cirpo, @_odino_
Revisore: @garakkio

2 Replies to “Live from Symfony Live Parigi – giorno #1”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *