“Di più con symfony” su Amazon come presente per l’anno nuovo!

Di più con symfony, il libro È ufficialmente disponibile su Amazon, la nuova traduzione italiana dell’advent calendar intitolato More with Symfony e rilasciato agli inizi di dicembre in formato digitale in più lingue e cartaceo nella sola lingua inglese.

Il libro approfondisce argomenti come il routing, la nuova gestione delle email di symfony 1.4, gli internals di symfony e come estendere Doctrine.

Il libro è stato tradotto dalla comunità italiana di Symfonisti che si è prodigata per renderlo disponibile immediatamente insieme alla versione ufficiale.

Link diretti a Neatbeans con file_link_format

Da Symfony 1.3/1.4 c’è possibilità di aprire i file che appaiono nei messaggi di errore/eccezione o nei messaggi della debug toolbar direttamente nel vostro editor preferito. Come viene spiegato (per utenti Mac) direttamente da “Che c’è di nuovo in symfony 1.3/1.4“, configurando il parametro file_link_format in settings.yml si può personalizzare il link che viene stampato nei messaggi.

Per poter aprire i file con Netbeans in Windows c’è già un mini tutorial. Di seguito i passi per configurare Firefox in Linux.

Prima cosa scriviamo un piccolo script bash per far aprire netbeans con i parametri che ci verranno passati (nome file e numero di riga opzionale):

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
#!/bin/bash
url=$1
file=${url#*\/\/}
file=${file%?line=*}
line=${url#*line=}
 
if [ "x$line" != "x" ]; then
line=:$line
fi
 
~/netbeans/bin/netbeans --open $file$line

Dovrete sostituire il path dell’eseguibile di Netbeans se lo avere installato in un altra directory.
Netbeans è abbastanza furbo da non aprire una nuova istanza di se stesso se è già in esecuzione, quindi verrà aperto solo un nuovo tab con la pagina richiesta.

Poi modificate il file settings.yml aggiungendo:

1
2
3
dev:
  .settings:
    file_link_format:       netbeans://%f?line=%l

Ora è da configurare Firefox in modo che riconosca un nuovo protocollo che chiameremo “netbeans”:

  • Scrivere nella barra degli indrizzi “about:config”
  • Clickare su “Farò attenzione, prometto” se non lo avete mai fatto.
  • Clickare con bottone destro del mouse sulla pagina e selezionare “Nuovo” -> “Booleano”
  • Inserire nel campo di testo network.protocol-handler.expose.netbeans e poi alla scelta del valore selezionare false
  • Riavviate Firefox

Ora aprite una pagina del vostro progetto con dev controller in modo che appaia la debug toolbar. Clickate su “view” e poi in un qualsiasi nome di file (che dopo le modifiche apportate al settings.yml sono diventati link).
Firefox vi chiederà di associare un’applicazione al protocollo, selezionate il file bash precedentemente scritto concludendo così la configurazione.

Ora il protocollo “netbeans” aprirà il file specificato e si posizionerà direttamente sulla riga richiesta, per tutti i messaggi di errore, eccezioni, stack trace e nei file visualizzati nella debug toolbar.