Propel 1.6

Oggi è stata annunciata l’uscita di una nuova major release del celebre ORM per symfony. Contrariamente a Doctrine, il cui sviluppo è ormai concentrato solamente sul nuovo ramo 2, Propel continua a essere sviluppato attivamente.
Numerose le novità introdotte con questa versione.
Il plugin sfPropel15Plugin, che consente l’utilizzo in symfony di versioni di Propel successive alla 1.4, sarà presto aggiornato. Chi ha fretta può comunque usare il corrispondente repository su github.

Un anno senza ORM?

G9NGBH9YK85S
Se seguite questa discussione sul gruppo di Symfony su Linkedin avrete notato che è emersa una notizia abbastanza interessante.

The Doctrine 1.2 support seems to be extended to June, 1st 2011. But this post was written 11 months ago and I think the end of support was shortened…

Che affiancata al fatto che il supporto ufficiale a Symfony 1.x finirà il 31 dicembre 2012, fa evidenziare come per circa 1 anno e mezzo nessun ORM sarà ufficialmente supportato dal framework.

Che sia arrivato il tempo, per i progetti basati su symfony 1.x, di dare di nuovo un occhio a Propel?

Dove sta andando Propel?

Ieri sera François Zaninotto, lead developer del progetto, ha anticipato in una sessione IRC sul canale #propel le prossime novità. Nel prossimo futuro, nella versione 1.6, sarà presente il supporto alle migrazioni. Per quanto riguarda invece il grosso salto alla versione 2.0, è ancora tutto da decidere, ma la direzione sembra essere quella di un layer di implementazione di Active Record sopra il DBAL di Doctrine 2.
La trascrizione completa è disponibile sul gruppo degli sviluppatori di Propel.

Propel 2.0 cerca sviluppatori

Con un annuncio sul blog ufficiale del progetto Francois Zaninotto annuncia che il trunk 2.0 di Propel è ufficialmente morto e che, pertanto, sarà indetta una riunione sul canale #propel di Freenode, per decidere come far proseguire il progetto e per ricevere adesioni da parte di nuovi sviluppatori.

Se quindi siete interessati a lavorare su Propel 2.0 è tempo di rimboccarsi le maniche e partecipare Giovedì 9, alle 22.00 (CEST) portando idee e disponibilità.

Propel in Symfony 2.0

Sembra che la tanto attesa nuova versione di Symfony supporterà, come l’attuale, entrambi gli ORM. Se infatti Doctrine, ormai legato a doppio filo al framework, non è mai stato in dubbio, Propel sembrava rimasto indietro. Invece, pochi giorni fa, l’instancabile François Zaninotto ha pubblicato il suo fork con PropelBundle.